informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Ai laureati che hanno concluso il percorso triennale in Ingegneria Industriale con indirizzo Elettronico Unicusano concede di perfezionarsi con il biennio specialistico in Ingegneria Elettronica Magistrale di Imperia.

Il quadro delineato da Almalaurea sulla base di un milione e mezzo di profili consultabili dalle aziende in cerca di professionisti mostra una crescita esponenziale delle richieste di laureati in campo scientifico. Oltre a matematica e informatica, le classi di laurea più ricercate sono quelle ingegneristiche e, fra queste, sul mercato del lavoro fanno gola soprattutto gli ingegneri elettronici, gestionali e informatici. Se per riuscire a realizzarsi in maniera soddisfacente bisogna innanzitutto assecondare la propria vocazione, in questo momento occorre anche tener presente cosa convenga studiare e dove e in questo senso seguire un Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Magistrale a Imperia con Unicusano può essere una garanzia di successo. In una regione in cui i trend sembrano tornare finalmente positivi con un tasso di disoccupazione sceso di sotto al 10% nel 2015, conviene infatti più che mai qualificarsi in modo tale da poter offrire servizi avanzati e tecnologici alle aziende.

Un obiettivo centrato dalla Laurea in Ingegneria Elettronica Magistrale a Imperia di Unicusano: un corso di studi orientato a trasmettere le conoscenze necessarie a formare figure professionali molto qualificate, con competenze che spaziano dalle tecnologie alla progettazione, dai sistemi di elaborazione dati alla bioingegneria elettronica. In più, anche il biennio specialistico è erogato in modalità e-learning e i laureati di primo livello che hanno già colto al volo occasioni di impiego, possono facilmente proseguire gli studi in questo settore senza rinunce né sacrifici. La Laurea in Ingegneria Elettronica Magistrale di Imperia assicura, fra l’altro, esiti occupazionali nelle industrie di applicazioni elettroniche consumer (audio, video, telefonia, informatica), nelle industrie ad alta tecnologia (aeronautica, trasporti, aerospaziale, energie) e nelle società di consulenza per la progettazione elettronica.