informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Unicusano Imperia: quali sono i corsi di perfezionamento

Commenti disabilitati su Unicusano Imperia: quali sono i corsi di perfezionamento Studiare a Imperia

Dovete entrare nell’ordine di idee che nulla è più lasciato al caso. Fino a poco tempo fa, infatti, il mercato del lavoro rispondeva a vecchie logiche in cui un titolo di studio come la laurea metteva al riparo lo studente dalla brutta sorpresa di non essere assunto in qualche azienda. Ora l’Europa è senza confini e il mondo (per lo meno quello occidentale) è raggiungibile in pochi click. Il risultato più evidente di tutto questo è che dovete trovare una nicchia e perseguirla con ogni mezzo. Stando nel settore precipuo di Unicusano Imperia, dovete segure i suoi corsi di perfezionamento perché solo così potrete puntare ad avere quel know-how necessario ad andare oltre e a fondo nel futuro più immediato. Se vi interessa saperne di più e capire in quale aree tematiche è valido il discorso e come ci si fa a formare in nuovi mestieri, non vi resta che continuare a leggere questa mini-guida fino alla fine. Non sarà esauriente ma sarà un’ottima miccia per approfondire il tema poi nei giornie e nelle settimane succesive.
Cosa significa al giorno d’oggi erogare corsi di perfezionamento? Lo fa Unicusano Imperia e la ragione per cui lo fa racchiude il significato di questa scelta didattica. Si tratta di avere a mente come gira davvero il mercato del lavoro attuale e come funzionino gli uffici del personale delle aziende.

Si tratta, di base, di capire e far capire che la laurea va bene ma solo come base per poi acquisire un mestiere vero grazie a un percorso di studi che vi metta in mano competenze che in pochi hanno e in molti vogliono. Ecco qualche passaggio che chiarirà questo punto.

Le aree tematiche dei corsi da cui scegliere

Questo forse è il punto più ovvio ma avere chiare le aree tematiche dei corsi da cui scegliere significa avere una chiara visione delle prospettive. Non dovete più rinunciare a nulla, solo a quello che non vi piace ed è un lusso unico che vi consigliamo di vivere.

Il bouquet didattico della formazione specialistica del nostro Ateneo è ampio edaggiornato e copre tutto quello che è anche toccato dai corsi di laurea, per dare completezza al vostro iter che inizia alla fine del liceo ma finisce davvero solo quando potrete entrare significativamente in una società o un ente.

Ecco la lista delle possibilità di specializzarsi con Unicusano Imperia dopo la laurea:

Come formarsi per i nuovi mestieri

Si parlava, in apertura di mini-guida, di come fosse cambiato il mondo della formazione. E’ cambiato di conseguenza ai grandi mutamenti del mondo del lavoro che ora ha creato nuove strade. Ormai il primo passo per fare bene a fine studi è capire quali siano le professioni del futuro per investire specializzazione e tempo in quelle.

Una volta individuati i canali, dovete comprendere dove studiare per imparare i lavori del futuro. La macro-risposta è semplice: nella nostra università perché noi facciamo già questo discorso per voi in anticipo puntando sul fatto che sarete soddisfatti e, quindi, felice poi di vivere nel nostro mondo.

I corsi di perfezionamento non sono altro che didattica necessaria e farvi diventare Export Wine Manger, Data Analyst o Retail Manager. Se queste definizioni vi dicono poco, non spaventatevi. Abbiate, invece, la curiosità di saperne di più… nel vostro interesse.

Spezziamo il discorso solo per dirvi che non è necessario avere fretta quando si tratta del vostro futuro. Ecco perché un tema come quello dei corsi di perfezionamento offerti da Unicusano Imperia merita di essere letto qua ma anche e soprattutto di essere approfondito nei successivi post che quotidinamente pubblichiamo nel nostro blog accademico di Imperia. Inoltre potrete anche godervi le risposte che avrete ai vostri quesiti posti attraverso il nostro form informativo.

Esperienze necessarie per entrare nel mondo del lavoro

Questo punto è importante da comprendere. Un titolo di studio basta? No. Serve? Sì e ancor di più del passato perché “pezzi di carta” come lauree e master sono la base da cui partono praticamente tutti i vostri competitor.

Se, quindi, vi interessa come entrare nel modo giusto nel mercato del lavoro, guardate oltre oceano, verso gli Stati Uniti. Capirete che là abbinano alla teroria molta pratica che passa per due vie:

  • Convegni universitari, che sono un momento eccellente per vedere applicato quel che studiate alla realtà e per conoscere una serie di addetti ai lavori verso cui mettersi in mostra;
  • Tirocini extra-curriculari, che sono brevi ma importanti esperienze attraverso cui lavorare davvero in vere aziende mettendo “in cascina” ore lavoro ma, soprattutto, avendo modo di farvi vedere motivati da chi potrebbe assumervi.

Usare i social network per farsi assumere

Ormai il web ci è e vi è amico. Dovete capire, infatti, che il “cazzeggio” sui social network è una parte importante ma non totalizzante.

Esistono delle attività precise per mettersi in mostra con gli uffici del personale ed esistono dei new media più idonei di altri. Perché coi giusti click potrete sublimare i vostri studi di laurea e di specializzazione.

Lo dimostra LinkedIn che in America è un must e da noi sta prendendo piede. Ecco perché ha avuto così tanto successo il nostro workshop sul “LinkedIn Operativo” che spiegava come produrre contenuti in grado di generare reazioni.