informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come scegliere la facoltà più adatta con Unicusano Imperia

Commenti disabilitati su Come scegliere la facoltà più adatta con Unicusano Imperia Studiare a Imperia

Questo argomento è un po’ delicato. Non vogliamo mettervi addosso pressioni o ansie nè vogliamo negare che in questo mondo moderno dove tutto si può fare, ogni cosa è definitiva. Però va detto che l’opzione su quale strada imboccare come percorso formativo universitario è davvero importante. Ecco perché ci soffermiamo molto sul tema ed ecco perché sottolineiamo l’oprato di Unicusano Imperia che ha le sue caratteristiche che sottolineiamo nel nostro interesse ma anche nel vostro (e lo capirete). Prima di decidere in generale, vi chiediamo di mettere insieme le informazioni necessarie a crearvi un’opinione. Il senso di questa mini-guida è questo e sta a voi prenderla per quella che è assorbendone, come spugne, le informazioni chiave ma anche approcciandovi al tutto con estrema maturità e cioè consapevoli che è solo un punto di partenza poi da sistemare coi tasselli che metterete insieme andando oltre nella ricerca di questo tema. Buona lettura.
Come scegliere la facoltà più adatta? Domanda interessante, giusta, vasta. Se la pongono in molti ma le risposte fino a poco tempo fa erano davvero troppo soggettive. Rimane chiaramente un po’ di personale direzione di vita ma esistono delle oggettive curve che vi conviene seguire e che ora vi elenchiamo con questo breve viaggio nell’offerta didattica di Unicusano.

Un’università giusta la si vede da subito, da prima ancora di entrarci. E voi dovrete avere l’occhio allenato in tal senso per vedere quello che dovete vedere prima ancora di affrontare l’esame di maturità.

Ecco qualche riflessione di questa mini-guida su quale sia la migliore facoltà in questo periodo storico.

Il servizio di orientamento in ingresso

Si chiama “Orientamento alla Prima Scelta Universitaria OPSU” ed è diretto ai diplomandi, cioè ai ragazzi che non hanno mai avuto approccio diretto col mondo accademico prima d’ora.

L’obiettivo di questo orientamento in entrata è istruire i giovani circa l’università e le moderne metodologie di apprendimento eLlearning.

La particolarità di questi strumenti che vengono forniti è che ogni ragazzo è portato a fare una valutazione critica da solo su sé stessop cche lo porti in modo naturale ad una scelta appropriata e consapevole del proprio corso di studi.

Cosa accade durabte l’orientamento? La nostra università:

  • mette a disposizione simulazioni di lezioni frontali con il supporto di Lavagne Multimediali Interattive LIM;
  • fornisce esempi di lezioni online sincrone ed asincrone;
  • fa visitare gli ambienti universitari dedicati allo studio, alla ricerca e alle pause ricreative;
  • offre una chance di iniziare a creare un network col team di tutor didattici.

Se volete prenotare un incontro di orientamento OPSU, potrete cliccare qui oppure scrivere a orientamento@unicusano.it

L’offerta delle facoltà di Unicusano

Quello che è certo è che la decisione finale la prenderete solo conoscendo a fondo l’offerta delle facoltà di Unicusano. Eccola divisa in aree tematche e singoli corsi di laurea disponibili e attivi:

Area Economica

Corso di Laurea in Economia Aziendale e Management (triennale – classe L-18)

Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche (biennale – classe LM-56)

Area Giuridica

Corso di Laurea in Giurisprudenza (quinquennale – classe LMG/01)

Area Psicologica

Corso di Laurea Magistrale in Psicologia clinica e della riabilitazione
(biennale- classe LM-51)

Corso di Laurea Magistrale in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
(biennale- classe LM-51)

Area Ingegneristica

Corso di Laurea in Ingegneria Civile (triennale – classe L-7)

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile (biennale – classe LM-23)

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (biennale – classe LM-29)

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (biennale – classe LM-33)

Corso di laurea in Ingegneria Ind. Agroindustriale (triennale – classe L-9)

Corso di laurea in Ingegneria Ind. Biomedica (triennale – classe L-9)

Corso di laurea in Ingegneria Ind. Gestionale (triennale – classe L-9)

Corso di laurea in Ingegneria Ind. Elettronica (triennale – classe L-9)

Corso di laurea in Ingegneria Ind. Meccanica (triennale – classe L-9)

Area Politologica

Corso di Laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali
(triennale- classe L-36)

Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali
(biennale – classe LM-52)

Area Formazione

Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione
(triennale – classe L-19)

Se a metà del ragionamento fermiamo un attimo la macchina, la ragione è chiara. E’ davvero importante che capiate quando le informazioni apprese fin qua debbano poi essere integrate ad un discorso più ampio sul web. Girate dove meglio credete ma, in questo vostro girovagare, non dimenticate di leggere i nostri quotidiani articoli che mettiamo nel nostro blog accademico di Imperia. Anche attraverso il nostro form informativo, infine, potete farvi un’idea più articolata. Come? Chiedete quel che vi serve e vi sarà dato (che in questo caso significa “vi sarà risposto”).

L’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro

Lo strumento Alternanza Scuola Lavoro è stato creato dal Miur con lo scopo di farvi entrare in contatto col mondo del lavoro già durante la fase liceale, un po’ come si usa fare da sempre nei paesi anglosassono dove i giovani affiancano agli studi un part-time.

I problemi sull’Alternanza Scuola Lavoro sorti in questi mesi e ampiamente (e giustamente) riportati dai media sono lo specchio di un paese dove si cavalca sempre la possibilità di fregare il prossimo invece di trarre giovamento in due. Per fortuna Unicusano non solo non sfrutta i giovani ma li considera il pane del suo futuro e quindi li guida in questa strada consapevole che, se arrivati a fine tragitto felice, probabilmente torneranno.

Le testimonianze sull’esperienza dell’Alternanza Scuola Lavoro circa la nostra realtà sono tante e tutte buone per cui non resta che leggerle sulla testa giornalistica Tag24.it o ascoltarle nei podcast della radio del’Ateneo.

Lavorare in radio

Una possibilità che Unicusano dà ai suoi giovani è quella di lavorare in radio.

Attraverso gli strumenti che il Miur mette a disposizione, infatti, dalle scuole e dai primi anni accademici molti ragazzi gravitano negli studi di Radio Cusano Campus dove potranno vedere da vicino il lavoro dello staff, assistere alle riunioni col Direttore Gianluca Fabi e anche andare in diretta insieme agli storici conduttori.

Per capire quale lavoro fare una buona strada è quella di provarlo realmente e non per sentito dire. Certe dinamiche interne, infatti, fanno la differenza e si colgono solo stando nella quotidianità di una realtà.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali