informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come funziona un master? Le cose da sapere prima di iscriversi

Commenti disabilitati su Come funziona un master? Le cose da sapere prima di iscriversi Studiare a Imperia

Hai terminato il tuo percorso di studi e vorresti sapere come funziona un master? Si tratta di corsi specialistici post laurea che offrono una preparazione sia teorica che pratica, grazie ai moduli didattici che prevedono lezioni frontali, laboratori e stage.

Prima di fare la tua scelta è bene capire come funzionano i master, così da iscriverti al corso che possa garantirti l’inizio della carriera professionale a cui ambisci. Noi ti proponiamo una piccola guida, con un approfondimento sui master indetti dall’Università Unicusano.

Come funzionano i master: la divisione in master di I e di II livello

Dopo aver conseguito una laurea online o una laurea in un’università tradizionale, è possibile iscriversi a un master. Ne esistono di due tipologie: master universitario o non universitario. Questi ultimi sono indetti da scuole di formazione pubbliche o private e da business school che, al termine del corso, rilasciano un attestato di partecipazione. Nel caso dei master non universitari l’accesso è garantito agli allievi in possesso sia della laurea triennale che di quella magistrale.

Il master universitario, invece, è organizzato da università pubbliche e private, regolarmente riconosciute dal Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca. 

Secondo il decreto del MIUR numero 207 del 2004, il master ha carattere di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente. Questo significa che l’iscrizione è possibile sia nel periodo immediatamente successivo alla laurea che dopo qualche anno.

Se lavori ma vuoi specializzarti in un ambito specifico per tentare un avanzamento di carriera, puoi scegliere di frequentare un master. In questo modo, aumenti il tuo grado di specializzazione e ti concedi la possibilità concreta di migliorare la tua posizione lavorativa.

I corsi di specializzazione universitari sono suddivisi in:

  • master di I livello con iscrizione consentita agli studenti che hanno conseguito la laurea triennale, la laurea magistrale o il diploma di laurea del vecchio ordinamento
  • master di II livello con iscrizione consentita agli studenti che hanno conseguito la laurea magistrale o il diploma di laurea del vecchio ordinamento

Durata e crediti formativi

Per capire come funziona un master bisogna conoscerne anche la durata, il tipo di attività e i crediti formativi previsti. 

Un master universitario ha di solito una durata annuale. Sono previste cioè circa 1500 ore di frequenza con il conferimento di 60 crediti formativi (CFU). 

Esistono anche master di durata biennale con 3000 ore di attività formativa e il conferimento di 120 crediti formativi. 

La concessione dei crediti funziona come nei normali corsi di laurea, con test e verifiche periodiche. I docenti del master utilizzano cioè le prove per verificare il livello di competenza raggiunto dai singoli allievi.

Al termine del percorso, inoltre, si effettuano delle prove o degli esami finali. Il master universitario viene considerato concluso con successo quando gli allievi superano tutte le prove. 

Come iscriversi a un master

Dopo aver scelto il percorso specialistico da seguire, consulta tutti i master disponibili relativi a quell’area didattica. L’Università Unicusano, per esempio, propone i seguenti master: 

  • area economica
  • area giuridica
  • area ingegneristica
  • area psicologica
  • area medico-sanitaria
  • area politologica
  • area scientifica
  • area relativa a scienze della formazione

Come funziona un master di una queste aree? Ogni corso è corredato di programma con tutti gli argomenti delle lezioni e l’elenco degli obiettivi. 

Il bando, inoltre, contiene le specifiche sulla didattica e sugli allievi a cui è destinato. Per poterti iscrivere devi essere in possesso dei requisiti elencati nel bando. 

Sarà il comitato scientifico del master ad analizzare la tua candidatura e a valutare l’accesso ai corsi. Dovrai quindi compilare una domanda di iscrizione, corredata da una serie di documenti. 

È necessaria, per esempio, la documentazione attestante il conseguimento dei titoli di studio posseduti. Per poter essere ammesso dovrai essere in possesso dei titoli richiesti entro la data di scadenza dell’invio delle richieste di ammissione. 

Hai conseguito la laurea all’estero e il tuo titolo di studio non è considerato equipollente? Allora, devi inoltrare una richiesta specifica al comitato scientifico del master. L’eventuale riconoscimento del tuo titolo straniero è valido esclusivamente per l’iscrizione.

Come ti abbiamo detto sopra è necessario il possesso di una laurea triennale o magistrale. Solo in casi specifici, possono essere ammessi allievi laureandi. È importante, però, che nel momento in cui vengono ammessi alla frequentazione abbiano già discusso la tesi e ottenuto il loro titolo di studio obbligatorio. 

Iscrizione al master: norme e regole

Vuoi seguire un master? In questo caso non puoi iscriverti contemporaneamente ad altri corsi universitari. La partecipazione al master è cioè incompatibile con l’iscrizione a lauree specialistiche, corsi di specializzazione, dottorati o altri master universitari. 

Alcuni, inoltre, possono prevedere il riconoscimento di crediti formativi relativi ad altre attività didattiche svolte in precedenza e attinenti all’area del corso post laurea prescelto. Il numero massimo di crediti riconosciuti è pari a 45 e potrebbe comportare la riduzione del master in termini di durata. Ovviamente, si tratta di una decisione che spetta al comitato scientifico del master.

Come scegliere il master giusto

L’ultimo passaggio della nostra guida su come funziona un master, riguarda le modalità per la scelta.

Come hai imparato, i master sono costituiti da lezioni frontali e esperienze pratiche, che possono includere laboratori e stage presso realtà lavorative (aziende, enti, istituti, uffici) che collaborano con l’università.

Le lezioni frontali, a loro volta, possono prevedere sia la frequentazione in aula che la formazione a distanza. Unicusano, per esempio, ti consente di optare per la formazione online tramite una piattaforma e-learning, funzionante e accessibile 24 ore su 24.

Se sei già un lavoratore, la possibilità di frequentare a distanza è sicuramente un valido aiuto. Questi corsi, inoltre, hanno il compito di preparare gli allievi a uno specifico ruolo professionale e dovrebbero includere un certo approfondimento sull’aspetto pratico della formazione. Un master sulla previdenza sociale, per esempio, dovrebbe fornire tutti gli strumenti per operare in questo ambito in qualità di avvocato, commercialista, consulente del lavoro o revisore contabile.

Questo significa che per essere davvero valido il master dovrebbe avere un approccio molto incentrato sulla futura collocazione lavorativa. È proprio questo aspetto di cui dovrai tenere conto nel momento in cui scegli il tuo master: il giusto equilibrio tra teoria e pratica

Non solo, dovrai anche valutare quanto il master prescelto è pertinente con il tuo percorso di studi precedente. Se sei laureato in ingegneria, la scelta più coerente sarebbe l’iscrizione a un master della stessa area didattica. Quest’ultima, però, non è una regola valida in assoluto. I corsi di specializzazione sono fatti proprio per ampliare le possibilità lavorative e non è detto che non si possa fare una scelta poco coerente con il proprio percorso precedente.

Spendibilità del master

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la spendibilità del master sul mercato del lavoro. Quanto il corso è in linea con le richieste dell’attuale mondo lavorativo? Quanto le materie del master preparano a ricoprire un ruolo specifico? Quanto la parte pratica del master è davvero professionalizzante?

Riepilogando, al momento della scelta del master da seguire devi considerare i seguenti aspetti: 

  • coerenza del master con il tuo titolo di studio
  • giusto equilibrio tra lezioni didattiche frontali e esperienze pratiche
  • spendibilità del master a livello lavorativo

Orai, hai capito come funziona un master e devi solo fare la tua scelta. Noi ti facciamo il nostro in bocca al lupo per i tuoi studi!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali