informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 7 migliori app per il sonno

Commenti disabilitati su Le 7 migliori app per il sonno Studiare a Imperia

Dormire bene è fondamentale per affrontare una nuova giornata sereni e riposati. Se cominci ad avere qualche problema, ti mettiamo a disposizione un elenco di app per il sonno che terranno lontani gli incubi. Si tratta di semplicissime applicazioni che ti aiuteranno a capire qual è il momento migliore per la sveglia, monitoreranno il tuo sonno e ti aiuteranno ad addormentarti con una serie di suoni piacevoli e rilassanti. 

Se cominci a notare qualche serio disturbo del sonno, però, rivolgiti direttamente al tuo medico curante. Le app per dormire servono a favorire il riposo, ma non possono curare disturbi come un’insonnia che si prolunga da molto tempo. 

Leggi la nostra guida con le migliori app per il sonno e scegli quella più adatta al tuo caso. Se devi sostenere un esame e senti che l’ansia non ti lascia riposare, prova a usarle subito!

App per il sonno: monitoraggio dei cicli del sonno

Per capire se soffri di un problema di insonnia o se il sonno disturbato è solo frutto di un periodo particolare, prova a sperimentare le app per il monitoraggio. Qui sotto trovi le migliori!

Sleep Better

App per il sonno compatibile con i sistemi Android e iOS. Si tratta di un’ottima applicazione sviluppata dal team di Runtastic. Una volta scaricata, puoi usarla sullo smartphone o sul tablet. Clicca sul bottone Inizia e metti il cellulare sotto il cuscino per permettergli di tenere sotto controllo il tuo sonno.

L’applicazione ti consente anche di segnalare quelli che consideri dei fattori esterni in grado di influenzare negativamente il tuo riposo, tra cui stress, cena a tarda ora, attività fisica prima della messa a letto o uso di caffeina. Al momento del risveglio, potrai consultare tutte le statistiche. In questo modo, controllerai il sonno e potrai capire cosa determina il problema. Sleep Better ti mette a disposizione anche funzioni avanzate, come gli Smart Alarm e l’analisi delle fasi lunari. Queste ultime, però, sono a pagamento.

Sleep as Android

App di Android gratuita in grado di monitorare il ciclo del sonno con grafici, cronologie e statistiche dei fenomeni disturbanti come il russamento. L’applicazione è dotata anche di risveglio intelligente, disponibile gratis per due settimane nella versione di prova.

Per capire quale problema si verifica durante il sonno, puoi anche avviare il registratore per riascoltare i rumori, le voci nel sonno e il russare. Completano questa app le ninnenanne con i suoni binaurali per favorire il rilassamento e gli allarmi con i suoni della natura.

Non sai cosa sono i suoni binaurali? Si tratta di particolari frequenze musicali che possono influenzare il nostro cervello, inducendo la concentrazione o al contrario il rilassamento.

App per dormire

Oltre alle applicazioni per monitorare i cicli del sonno, ti proponiamo quelle per addormentarti più facilmente. Qui sotto le cinque migliori app per il sonno destinate ai dispositivi iOS e Android. 

Calm

App gratuita per iOS e Android. Questa applicazione serve a rilassarti e a indurre il sonno grazie a delle vere e proprie sedute di meditazione. Le sedute hanno una durata variabile, che può andare da un minimo di 3 minuti a un massimo di 25 minuti. Ci sono vari tipi di meditazioni, da quelle Better Sleep a quelle Reduce Stress.

Relax Melodies

Applicazione disponibile in una versione free e in una a pagamento. Come suggerisce già il nome, si tratta di un database di suoni con funzione rilassante. Potrai scegliere tra ben 52 suoni diversi e provare quello che ti aiuta di più. Questa app per il sonno è disponibile sia per iOS che per Android. 

Headspace: meditation

App per il sonno basata sulla meditazione. È disponibile gratuitamente per iOS e Android e usa la meditazione per indurre il rilassamento. Potrai utilizzarla in tutto l’arco della giornata e non soltanto quando vai a dormire. Sarà Headspace: meditation a ricordarti quando è arrivato il momento di rilassarti e meditare. 

Pillow

App sviluppata per i dispositivi iOS, decisamente scientifica e utilizzabile anche sullo smartwatch. L’applicazione monitora la frequenza cardiaca, i clici REM del sonno e indica il momento migliore per addormentarsi. Non solo, offre dei settaggi specifici per svegliarti nello stadio ottimale del tuo riposo. 

Pillow si può usare anche per tenere sotto controllo i classici sonnellini durante la giornata. Molti studi hanno dimostrato che piccoli momenti di riposo distribuiti nell’arco del giorno aiutano a migliorare le proprie prestazioni. L’applicazione monitora i sonnellini con tre diverse modalità e propone le relative statistiche.

Sleepo

Applicazione per Android perfetta per addormentarsi o per trovare la giusta concentrazione. Propone, infatti, tantissimi suoni da riprodurre con un timer. Puoi anche bloccarne la riproduzione impostando lo spegnimento. I suoni sono distinti in diverse categorie, da quelli per la meditazione a quelli naturali fino a quelli della pioggia.

Cosa ne dici? Userai qualcuna delle app per il sonno che ti abbiamo suggerito. A noi a questo punto non resta che augurarti buon riposo!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali